Escursione la traversata del Supramonte 6 giorni
Durata
7 giorni
Dislivello
88000
Tempo di Percorrenza
8 ore
Codice Escursione
5

Descrizione Escursione

Sei giorni sul Supramonte

Sei giorni di escursioni nell’affascinante e selvatico massiccio del Supramonte; dal monte attraverso antiche leccete, fra verticali pareti rocciose e canyon calcarei fino al mare con le sue splendide scogliere e fantastiche cale di sabbia bianca.

Breve descrizione: Il Supramonte è un massiccio calcareo molto simile a quello Dolomitico. Nel percorrerlo si comprende la sua natura selvaggia e scarsamente contaminata dalla presenza dell’uomo. L’itinerario proposto, si snoda fra doline, aspre cime rocciose, profonde gole, forre, grotte e anfratti fino ad affacciarsi al mare sul Golfo di Orosei, dove il bosco si incontra con il mare. Lungo il percorso, inoltre, si incontrano diverse specie vegetali endemiche della Sardegna e animali tra cui il muflone il cinghiale e l’aquila reale.

Giorno 1: Transfer e Visita ai Murales di Orgosolo

Mattina: Transfer da Albergo / Aereoporto / porto ad Orgosolo;

Pomeriggio: dopo aver lasciato i bagagli,  visita del paese/museo di Orgosolo con i suoi oltre 200 ” Murales” i quali rappresentano momenti di storia e di vita non solo sarda; successivamente,visita al museo del baco da seta, cantina sociale e  casa del pane con  degustazione prodotti tipici, vini e liquori. Cena e pernottamento in Hotel.

Giorno 2: Scala de S’Arenargiu – Cuile Sar Baddes

Colazione e trasferimento su Land Rover per Punta Solitta (Scala de S’Arenargiu) da dove inizia il trekking ad una quota di circa 900 m slm e prosegue all’incirca alla stessa quota. Procedendo verso Est si arriverà alla dolina di “Su Suercone” che con i suoi 500 m di diametro e 200 m di profondità ci sbalordirà in tutta la sua impressionante maestosità (secondo la disponibilità del gruppo è possibile scendere al suo interno). Dopo una pausa ci dirigeremo al vicino “Campu Donianigoro”, un grande pianoro nascosto dalla roccia calcarea che lo circonda dove è possibile vedere mufloni e cinghiali al pascolo. 

Pausa pranzo al sacco a base di prodotti tipici. Si prosegue per altre due ore per arrivare all’ovile di “Sas Baddes” dove troveremo del nostro personale con i bagagli e monteremo il nostro primo campo. Cena tipica sarda.

Giorno 3: Cuile sar Baddes - Hotel Silana

In questa giornata ci dirigeremo dal cosiddetto Supramonte di Orgosolo a quello di Urzulei. Partendo dalla foresta di “Sas Baddes” si prosegue verso Nuraghe Mereu e Nuraghe Gorropu due interessanti testimonianze della cultura Nuragica.  Da questi si potrà ammirare una bellissima panoramica dell’intera Gola di Gorropu e del rio Flumineddu.

Quindi si scenderà fino all’ingresso delle “Sa Giuntura” chiamato anche “Le Pieghe” perché è una chiara e ben visibile testimonianza delle deformazioni che la roccia calcarea ha dovuto subire durante la formazione di questi monti. Successivamente si risalirà sul versante opposto su una dorsale a “schiena d’asino” fino all’Ovile di “Sedda Arbaccas”, consumato il pranzo, ci avvieremo verso la cresta di Costa Silana passando da una delle due estremità che sovrastano la Gola di Gorropu, Punta Cuccuttos 880 m da dove si potrà ammirare la citata gola.

Seguendo la linea di cresta in un continuo saliscendi si arriverà a punta su Nercone a 1.236 m da dove si potrà ammirare una bellissima panoramica sull’intero Supramonte. Arrivo all’Hotel Silana cena e pernottamento.

Tempo di percorrenza: circa 7 ore. Dislivelli max: 600 m circa in salita e 500 m in discesa.

Giorno 4: Genna Silana - Ovile Carta - Pirisi

Dopo la colazione la comitiva si sposta dall’Hotel Silana, verso la codula di Luna e si prosegue per la località “Donneneito” e “Ghirovai” con la possibilità di visitare i pinnetos pastorali e consumare il pranzo.

Successivamente si prosegue da “Genna Cuccureddu”,  “Olovetegannas” fino all’ovile Carta dove lo staff a disposizione procederà alla preparazione della cena e al pernottamento.

Tempo di percorrenza: 6 ½ ore. Dislivelli massimi: 550 m circa in salita – 500 m in discesa.

Giorno 5: Pirisi – Golgo – Bertarelli

Fatto colazione la comitiva si sposta da coile Carta passando da “Soddulagi”, “Baccu Sollolle” fino ad arrivare a Golgo.

Visita all’altopiano di Golgo (alle piscine, al Complesso Archeologico e altre particolarità da visitare sull’altopiano ecc.).

Si prosegue poi verso Coile Bertarelli dove lo staff a disposizione procederà alla preparazione della cena e al pernottamento.

Tempo di percorrenza: 7 ore.

Giorno 6: Coile Bertarelli - Serra Ovana - Sisine

Fatto colazione la comitiva si sposta da coile Bertarelli verso “su Porteddu” e si prosegue verso le località “Olorbissi”, “Serra Ovana”, dove si possono visitare gli ovili di Baccu Anidei per poi arrivare a Cala Sisine. dove lo staff a disposizione procederà alla preparazione della cena e al pernottamento.

Tempo di percorrenza: 6  ore circa.

Giorno 7: Sisine - Su Irove longu – Onna Marra – Lupiru – Cala Luna – Cala Gonone - Dorgali

Fatto colazione la comitiva si sposta da Cala Sisine si prosegue verso Su Irove longu – Onna Marra – Lupiru Cala Luna Lula e Cala Gonone.

Cena e pernottamento in Hotel a Cala Gonone.

Tempo di percorrenza: 6 ½ ore circa.

Giorno 8:

Colazione – Transfer verso /Albergo/Aereoporto/porto e rientro.

Servizi Inclusi

Nell'offerta sono inclusi i seguenti servizi:

  • 7 giorni di guida
  • Trasferimenti
  • Trasporto bagagli ad ogni pernottamento
  • 3 notti in Hotel *** 2 pernottamenti in camere con piu letti con possibilità di doccia,  2 notti all’aperto
  • Pranzi al sacco piu cene;
  • Tende a uno o piu posti.

Vestiario ed Attrezzature

Attrezzatura necessaria

Scarponi da Trekking, valigia/zaino (bagaglio al seguito) bottiglia acqua, sacco a pelo, lampada frontale, attrezzatura per la pioggia, materassino, protezioni per il sole.

Abbigliamento consigliato

Abiti in pile e/o microfibre (perché sono caldi) utilizzati a strati e anche se si bagnano si asciugano velocemente.

 

Pranzo

Pranzo solitamente "al sacco" e cena in hotel o presso gli ovili nel Supramonte;